Una parola a settimana #1

Buona sera carissimi. Stamattina in metro mi è frullata una nuova idea per la testa: apro una nuova rubrica dedicata alla scoperta delle parole. Dovete sapere che sono appassionata di etimologia, mi piace scoprire il significato di ogni parola, del perché “tappeto” si chiama “tappeto” e non “barattolo”. Ne scovo sempre di nuove nel dizionario etimologico e ho deciso di condividere questa mia passione con voi facendovi scoprire ogni settimana la nascita di una parola! Non so quanto l’idea possa piacere…per ora, iniziamo con la prima:

E’ una parola di cui, quando scoprii il significato, rimasi un po’ sconvolta:

Persona: dal latino per – sonàr , cioè suonare attraversoLa persona era una maschera di legno che indossavano gli attori sulla scena e che aveva la bocca fatta in modo che la voce risuonasse bene (una sorta di megafono, insomma). In seguito venne a indicare l’attore che era sulla scena (da cui poi personaggio) poi un uomo qualsiasi e infine un uomo con le sue qualità fisiche e caratteriali.

Stando così le cose, potremmo tranquillamente dire che tutte le persone indossano, sono delle maschere. Visionari questi latini, no? 😀

Fatemi sapere cosa ne pensate!

ps. ne parlai proprio qui

Annunci

18 thoughts on “Una parola a settimana #1

  1. Ah, il buon Ottorino Pianigiani 🙂
    Non so se tu abbia studiato filologia romanza e di conseguenza abbia letto il famoso testo di Erich Auerbach, che contiene diverse osservazioni interessanti, come per esempio l’etimologia della parola fegato e quella di cinghiale, davvero curiose; per non dire dell’etimologia di cretino , sconcertante.
    Ogni buon dizionario è un tesoro 😉

    Liked by 1 persona

  2. Pirandello… lui parlava delle maschere e che ognuno di noi ha una maschera x ogni momento della giornata… hai capito tu? Farebbero meglio a farci studiare l’etimologia della parola invece che i poeti che tanto hanno scritto di quello insomma..
    Mi piace questa rubrica.. ma le prossime parole te le chiedo io… perché gioeni fa mio figlio mi ha chiesto… mamma… perché si chiama porta? E perche si chiama forchetta?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...