Una parola a settimana #3

Saaalve! La parola del giorno ha ,secondo me, un’etimologia fighissima e quando lo scoprii mi sbrilluccicavano gli occhi (mi basta poco):

ricordare: deriva dal latino re-cordo. La particella re- indica qualcosa tipo “indietro,di nuovo” -cordo deriva invece da cor-cordis cioè “cuore” poichè i latini credevano che il cuore fosse la sede della memoria, dunque ricordare voleva dire “richiamare dal cuore”. Gli inglesi da un lato hanno “re -mind” (dunque richiamare alla mente invece di “richiamare dal cuore”) ma dall’altro hanno:  “to learn by heart” (letteralmente “imparare col cuore”) che oggi traduciamo come “imparare a memoria”, così come i francesi hanno “apprendre par couer” , derivante sempre dalla stessa credenza! I tedeschi invece dicono ” erinnern” che comunque significa ” richiamare dall’interno”…secondo me, anche se per interno potrebbe essere sia la mente che il cuore,  qualche connessione col latino c’è. Non trovate?

Annunci

2 thoughts on “Una parola a settimana #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...