30 lezioni in 30 giorni

Domani è esattamente un mese che sono qui. La mia stanza/casa è in completo disordine e per questo perfettamente confortevole. Sono molto stanca, i corsi estenuanti, non ho ancora capito se prenderò gli appunti in inglese o italiano, visto che per ora faccio come mi capita, non ho ancora imparato a cogliere tutto ciò che dice la mia coinquilina 100 % londinese, ma sono felice. E, così, provo a stilare una lista (qui lo faccio spesso) delle trenta cose che ho imparato in questi trenta giorni.

  1. Ho imparato a non essere timida nel chiamare a destra e manca inglesi a telefono
  2. A mangiare la frutta a colazione
  3. Ho imparato a distinguere i venti pence dai cinquanta
  4. Ho imparato a giocare a Cards Against Humanity (il che comporta far fuoriuscire la parte più cattiva di te)
  5. Ho imparato a fare la spesa guardando le scadenze
  6. E a portare sempre una busta con me, per non pagare puntualmente 5 pence
  7. Ho imparato a distinguere i panni da mettere in lavatrice, anche se non ho ancora capito perché non hanno i gradi, ma solo i programmi pre impostati.
  8. Ho imparato a fare la conversione da sterlina a euro (cosa che ti porta a risparmiare,tanto.)
  9. Ho imparato che gli inglesi sono ossessionati dal risparmio energetico. Anche quando parlano.
  10. Ho imparato che le lenticchie devono cuocere. Molto.
  11. Ho imparato a bere il tè con il latte e che il cosidetto breakfast tea non è il tè per la colazione ma è bevuto a qualsiasi ora del giorno.
  12. Ho imparato ad intervenire a lezione quando credo di aver qualcosa di interessante da dire, ma anche quando potrei dire una sciocchezza, perché è il confronto che conta.
  13. Sto imparando, ma sono già a buon punto, a ottimizzare i tempi, il che è sempre stata una grande sfida (stavo scrivendo “sfiga”) per me.
  14. Ho imparato a fidarmi di più di me stessa, persino per andare in strade che non avrei mai percorso da sola.
  15. Ma ho imparato anche ad ascoltare gli altri, mia madre, ad esempio, quando non sono l’esperta della situazione.
  16. Ho imparato a mettere da parte i miei egocentrismi, perché mi sento spostata, non più concentrata su me stessa, ma sull’immensa vastità del mondo.
  17. Ho imparato il mio indirizzo di casa. Sì, c’ho messo un po’ a capirlo.
  18. Ho imparato che si sopravvive senza bidè. Almeno finora.
  19. Ho imparato a prendere i libri dalla biblioteca (dopo che era scattato l’allarme anti rapina) e a riconsegnarli in tempo.
  20. Ho imparato a NON tentare minimamente di accedere ai film in streaming. E’ ILLEGALISSIMO e avrai solo virus sul pc.
  21. Ho imparato che anche gli inglesi ( i pedoni, però) attraversano col rosso. (Cosa che invece non vedrai mai fare a un tedesco)
  22. Ho imparato a distinguere l’accento americano da quello inglese. E confermo che quello inglese è nettamente superiore.
  23. Ho imparato a NON mangiare nei ristoranti italiani. Perché te ne esci comunque con lo stomaco (e il portafogli) vuoto.
  24. Ho imparato a svegliarmi presto il martedì mattina per il semplice scopo di scansarmi la prova anti incendio (sì. OGNI DICO OGNI MARTEDI MATTINA)
  25. Ho imparato a dire “please”alla fine di ogni domanda, a dire “thanks” lasciando l’autobus, a sorridere e dire “have a nice day” a qualsiasi cassiere nei supermercati. Perché loro fanno altrettanto.
  26. Ho imparato a controllare sempre di avere tutto in borsa, ogni volta che lascio un posto, onde evitare di perdere un’altra forchetta, un’altra penna e di dover recuperare guanti e cappello
  27. Ho imparato che il bel tempo esiste anche qui. E me lo sto godendo al massimo.
  28. Ho imparato a rassegnarmi al fatto che gli inglesi guidano dal lato opposto a quello che mi aspetto (ma ancora devo imparare a guardare dal lato giusto quando attraverso)
  29. Ho imparato ad adattarmi (al cibo, agli orari degli altri, a cucinare in una cucina non mia)
  30. Ho imparato che per quanto tu possa essere lontana da casa, nessun affetto davvero importante ti lascia sola. E soprattutto, che la solitudine, vista da un’altra prospettiva, è una fonte preziosa di libertà.
Annunci

2 thoughts on “30 lezioni in 30 giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...