Una parola a settimana #14

Ok, la parola non è molto felice però mi piace:

Incubo: dal latino in-cubare, cioè giacere sopra. Deriva da un’antica superstizione secondo cui uno spirito maligno sedeva sul petto del dormiente provocandone difficoltà respiratorie e sensazioni di oppressione. Lo stesso significato si ha nell’inglese nightmare, poiché nell’Old English “mare” era una creatura maligna (un goblin appunto o un demone) che tormentava chi dormiva. In seguito la parola “night” fu aggiunta per mettere l’accento sul fatto che riguardasse l’aspetto del sogno.

 

Annunci

2 thoughts on “Una parola a settimana #14

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...