Bilancio del mese #WritingChallenge26

Ma come? Manco due giorni e wordpress cambia grafica, e siamo all’ultimo giorno di novembre,all’ultimo writing challenge. Che poi, avendo mancato a dei giorni mi ritrovo con il writing challenge numero 26 ma al giorno 30. E babbè, pazienza.

E dunque, per questo ultimo writing challenge devo scrivere degli alti e bassi del mese. Allooora allora. Novembre è stato carino, devo dire. Mi sono iscritta in palestra, ho dato l’esame…fondamentalmente sono stata impegnata e questo è ciò che rende il tempo più bello, no? Il torpore e la noia e non fare niente per giorni non è proprio quello che ci vuole. Anzi, rispetto a settembre e ottobre è stato un mese felice, sì. Direi che sto finalmente uscendo dallo strano periodo precedente. Mi sono concessa momenti di solitudine, altri di amicizia, ho iniziato a lavorare su diversi aspetti della mia personalità, mi sono data finalmente una smossa. Poi, sembrerà stupido, ma questo clima mi mette di buon umore. Qui ci sono state giornate di sole e caldissimo e altre di freddo freddissssimo ma quanto è bello il cielo quando è azzurro e fa freddo! Sono andata diverse volte in biblioteca, e persino questo mi ha messo di buonumore. Sebbene faccia continui paragoni con l’Inghilterra, mentre studiavo dimenticavo veramente tutto. Il silenzio assoluto, l’odore dei libri, niente connessione Internet…ahhhh la mia pace.Ho passato diversi bei momenti con i miei amici e mi rendo conto sempre di più che sono una delle cose più preziose che abbia. Mio fratello è stato qui una settimana, il che mi ha reso davvero di ottimo umore.

Quando ho avuto momenti in cui il mio umore era decisamente giù (e pure ce ne sono stati) ho cercato di esorcizzare la cosa: nonpensarcinonpensarcifaialtrofailaltro. Insomma, non vorrei portarmi sfiga da sola ma forse dicembre andrà altrettanto bene eeee poi Nataleeee e i buoni propositi e il nuovo annooo e sto divagando come al solito. Insomma, ho quella strana sensazione di star uscendo dal tunnel. Capita, no? Di solito mi succede sempre a fine anno, come se quello nuovo mi desse l’occasione di lasciarmi tutto alle spalle e ripartire da zero. Adesso devo lasciarvi, ho una serie tv da finire!

ps. Domani, oltre a cambiare umore si cambia anche taglio di capelli e già mi immagino settordici ore dal parrucchiere. Spero che la parrucchiera mi lasci soddisfatta, anche se non credo di volerli tagliare tantissimo! A dicembre scorso li tagliai un po’ più giù delle spalle e stavo per piangere! Non li taglio da allora e sono cresciuti veramente tanto. Vi farò sapere cosa ne vien fuori!

Annunci

4 thoughts on “Bilancio del mese #WritingChallenge26

  1. Perché è cambiata grafica a Wp? Io non vedo niente di diverso… se non la neve! 😛
    Anch’io quando ho qualche magagna adotto il metodo #nonpensarcinonpensarcifaialtrofailaltro ma non sempre funziona, ero più brava qualche anno fa… 😛

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...