Good Vibes

E’ successo. Sono andata a camminare nella villa comunale. Vivo la cosa come un evento più unico che raro. E’ da circa una settimana o qualcosa in più che l’adrenalina della primavera, delle belle giornate di sole, ha iniziato a entrarmi nella pelle. Prima sono andata, dopo l’università, a passeggiare da sola per Napoli. In ventidueanni di vita non era mai successo che entrassi e uscissi dai negozi da sola, comprassi addirittura un vestito senza il consiglio di nessuno, che passeggiassi per le strade di Napoli senza chiacchierare con qualcuno. Mi era capitato in eramus, sì, in erasmus sono così tante le cose che fai da sola che quella del camminare e osservare le persone passava in sordina. E’ stato un pomeriggio rigenerante, quello a Napoli. Mi sentivo con chissà quale indipendenza addosso, è sempre così importante e tuttavia sottovalutato il poter spendere del tempo con noi stessi, almeno per renderci conto di cosa sappiamo e non sappiamo fare. Questa mattina, ho scoperto che posso camminare in villa senza sentirmi a disagio. Un mp3 di non so quanti anni fa che nascondeva reperti della mia adolescenza (tipo i Backstreet Boys e Britney Spears!), un contapassi a darmi la carica, le chiavi di casa. Dopo venti minuti di camminata svelta le mie gambe imploravano già pietà. Ho proseguito per altri trenta, sono tornata a casa e ho fatto 20 squat, l’uccisione più grande. Non si tratta di voler avere un bel fisico, si tratta proprio di mantenere il nostro corpo attivo. Ho 22 anni ma la forza fisica di una nonnetta e se faccio qualche scala in più affanno. Sono la pigrizia fatta persona, insomma. Sembra una stupidaggine ma ora mi sento attiva, come se adesso non potessi poltrire, sarà l’adrenalina in circolo?

E questo sole, il cielo blu, l’aria frizzantina, oggi non ho proprio voglia di essere negativa.

personalizzare-tumblr

 

Annunci

4 thoughts on “Good Vibes

  1. Lo sport rigenera il corpo ma più di tutto la mente. Quando i latini dicevano “mens sana in corpore sano” avevano decisamente ragione! Per il resto, io ho sempre trovato rigenerante se non necessario dedicarmi dei momenti solo per me, anche fuori dalle mura di casa. Passeggiare, fare shopping, il semplice camminare senza una meta precisa. Ha un che di bello!
    Un abbraccio e buon week end!
    LuluCuomo

    Mi piace

  2. Ti capisco benissimo; da quando fa bel tempo e c’è più luce ho ripreso ad andare in bici ed è bellissimo. Un’oretta spesa fuori casa, senza distrazioni tecnologiche o libri universitari, la testa che pian piano si svuota e poi quella sensazione di benessere quando torni a casa e senti tutto il corpo vivo, in movimento. Non so è strano da spiegare ma vale la pena uscire dal bozzolo della pigrizia 😁

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...